Grazie Signora Gloria ci siamo emozionati

Buonasera,
mi chiamo Gloria, sono arrivata a voi tramite il progetto M.A.I.S. (Monitoraggio Anziani in Solitudine) al quale mi sono rivolta, ponendo (schiettamente) la seguente domanda:
"Io vivo con mia mamma, che ha si quasi 90 anni, ma non è di fatto SOLA, lei ha me, io ho 58 anni, sono automunita, ma sono affetta da B.P.C.O. (broncopneumopatia cronica ostruttiva), quindi, purtroppo, sono anche io un soggetto "a rischio", in questo tempo terribile, per favore potreste accogliere il nominativo di mia mamma, Maria , fra i vostri assistiti, almeno temporaneamente, per aiutarci con gli approvvigionamenti alimentari?"
Ho ricevuto, da M.A.I.S., un gentilissimo e comprensivo consenso rassicurandomi sul fatto che la Pubblica Assistenza mi avrebbe chiamato .... e infatti, in tempi brevissimi, una vostra altrettanto gentile e simpatica operatrice mi ha contattato, le ho dettato al telefono la lista della spesa, e stamattina due vostri volontari ce l'hanno portata. Io, avrei voluto fare una microscopica offerta (in contanti) per la vostra associazione, come piccolo gesto di gratitudine, che al limite (dico ... penso io) poteva servire per un po' di pane e un po' di affettato a chi casomai, vivendo per strada, sta peggio di noi due ... mi sentivo maldestra ed impacciata ... per la prima volta siamo ricorse ad "aiuto esterno sconosciuto" ... siamo sole da 45 anni ... ma pian piano abbiamo sempre affrontato ciò che succedeva ... insieme ... i ragazzi di stamani, molto garbatamente, mi hanno ringraziato, "stia tranquilla signora ... è tutto a posto così!" ... io ero improvvisamente molto commossa e confusa ... e un po' smarrita ... dopo aver perso malamente il lavoro, da più di 2 anni sono volontaria in un Charity Point di A.N.T. ... e oggi mi son trovata "dall'altra parte" .... poi ho realizzato che potevano essere miei figli ... e ho avuto solo il coraggio, spiazzata ma "decisa", di dire loro "... questa però non potete rifiutarla ... è una immaginetta benedetta di un Santo che vi proteggerà ... mi raccomando ... state attenti ... non so come ringraziarvi ..." ... e loro " grazie signora, l'immaginetta la terremo con noi ... stia tranquilla, staremo attenti ... ma anche lei e la sua mamma siatelo!!! Passate una buona giornata ... arrivederci ...io ho chiuso la porta, crollando, dopo 27 giorni di isolamento, in un pianto ... lunghissimo ... provando un tale miscuglio di emozioni che me lo hanno provocato ... gratitudine, paura, "oddio siamo PROPRIO in guerra", sfogo della paura, tenerezza, però per fortuna che "ci stanno aiutando"... ed altro che non saprei definire a parole.
La presente è quindi per ringraziarvi, tutti, indistintamente, e per dirvi che, appena potrò, per quanto microscopica sia, la nostra offerta la faremo ... il virus è testardo ... ma io (chi mi conosce lo sa) sono MOLTO più testarda di lui!
Buon lavoro.
Gloria